🌟 Migliorate il vostro campo sportivo con un audit di esperti.

Previsione della peronospora tardiva del melone

Immagine di Javier Méndez Lorente
Javier Méndez Lorente
Visualizza il profilo

Condividi su RRSS

Indice dei contenuti: Previsione della peronospora tardiva del melone

peronospora tardiva, causata dal patogeno Pseudoperonospora cubensisè una malattia devastante che colpisce le cucurbitacee, compresi i meloni. Questa malattia è caratterizzata da una rapida diffusione e da un grave impatto sulla resa e sulla qualità delle colture. È fondamentale identificare e controllare precocemente la peronospora per ridurre al minimo i danni e garantire un raccolto sano.

La defogliazione causata dalla peronospora tardiva non solo riduce il vigore della pianta, ma espone anche i frutti alle scottature solari, compromettendo la qualità del raccolto. La perdita di fogliame riduce la capacità fotosintetica della pianta, con conseguente diminuzione della pezzatura e della qualità dei frutti, e diminuisce anche i livelli di zucchero del melone.

Caratteristiche dell'agente patogeno

Pseudoperonospora cubensis è un oomicete, un organismo di tipo fungino appartenente al Regno Protista, in particolare al phylum Oomycota. Questo patogeno, responsabile della peronospora del melone e di altre cucurbitacee, è più simile alle alghe che ai veri funghi. Ha caratteristiche che ne facilitano l'infezione e la diffusione, come la produzione di sporangi, strutture riproduttive contenenti zoospore mobili e biflagellate, che danno inizio all'infezione. Inoltre, sviluppa ife cenocitiche, filamenti multinucleati senza setti trasversali che si estendono nel tessuto della pianta ospite, assorbendo sostanze nutritive e causando danni.

Nel suo ciclo di vita, P. cubensis forma sporangi sulla superficie delle foglie infette in condizioni di elevata umidità e temperature moderate. Questi sporangi sono dispersi dal vento e dall'acqua (rugiada o pioggia). In presenza di acqua libera, gli sporangi rilasciano zoospore mobili che nuotano negli stomi delle foglie, dove germinano e danno inizio all'infezione. Le zoospore penetrano nel tessuto fogliare, sviluppando ife che si diffondono tra le cellule e formano le haustorie, strutture che estraggono le sostanze nutritive dalle cellule vegetali. Con il progredire dell'infezione, il patogeno continua a produrre sporangi sulla superficie inferiore delle foglie, perpetuando il suo ciclo vitale.

Identificazione della peronospora tardiva del melone

Sintomi iniziali delle foglie:

  • Macchie giallastre: I primi segni della peronospora tardiva si manifestano come macchie clorotiche (gialle) irregolari sulla superficie superiore delle foglie. Queste macchie sono solitamente confinate tra le nervature principali della foglia, conferendole un disegno caratteristico. Queste aree giallastre possono apparire oleose o umide, soprattutto nelle prime fasi dell'infezione.
  • Distribuzione delle macchie: Inizialmente sparse, le chiazze possono raggrupparsi e formare aree più ampie di decolorazione con il progredire della malattia. Man mano che le chiazze si allargano, possono aggregarsi, creando aree estese di tessuto colpito.

Evoluzione delle macchie:

  • Cambio di colore: Le macchie gialle evolvono verso colori più scuri, diventando marroni o nere a causa della necrosi dei tessuti. Questo imbrunimento indica la morte del tessuto fogliare colpito.
  • Crescita e fusione: Le macchie tendono a diffondersi e a raggrupparsi, creando ampie aree necrotiche che compromettono la capacità fotosintetica delle foglie. Questo può portare a una significativa perdita di superficie fogliare funzionale, con un impatto sulla salute generale della pianta.
  • Feltro grigiastro: In condizioni di elevata umidità, è caratteristico osservare una crescita di sporangi di Pseudoperonospora cubensis sulla parte inferiore delle foglie. Questa crescita appare come un feltro di colore grigio chiaro o malva ed è particolarmente visibile nelle prime ore del mattino o in ambienti umidi. Questo segno distintivo aiuta a confermare la presenza del patogeno.

Segnali aggiuntivi:

  • Aspetto generale: Le piante colpite mostrano una diminuzione del vigore generale, con foglie dall'aspetto appassito e aree significative di necrosi. Questa perdita di fogliame influisce sulla capacità della pianta di svolgere la fotosintesi, indebolendola ulteriormente.
  • Fusto e frutto: Nei casi più gravi, l'infezione può estendersi ai fusti e ai frutti, anche se questo fenomeno è meno comune. I frutti colpiti possono presentare lesioni superficiali e deperimento se a contatto con foglie infette. La presenza di tessuto morto sui frutti può comprometterne la qualità e la commerciabilità.

Condizioni favorevoli alla peronospora tardiva

La peronospora tardiva su meloni e cucurbitacee prospera in ambienti ad alta umidità. umidità y temperature calde:

  • Umidità elevataL'umidità sulle foglie, causata da pioggia o rugiada, e l'elevata umidità relativa dell'ambiente sono fondamentali per la germinazione e la dispersione delle spore fungine.
  • Temperature caldeL'agente patogeno si sviluppa al meglio tra 18 °C e 25 °C ed è più attiva nelle stagioni calde e umide, come la primavera e l'estate.
  • DispersioneIl vento e l'acqua facilitano la diffusione del fungo, trasportando le spore in nuove aree e accelerando l'infezione.

Strategie di controllo e gestione

Monitoraggio regolareControllate frequentemente le colture per individuare i primi sintomi della malattia.

Rotazione delle coltureAlternare i meloni con specie diverse dalle cucurbitacee per 1 o 2 anni.

Gestione dello stressFornisce una nutrizione equilibrata per ridurre lo stress delle piante.

IgienePulire e disinfettare gli strumenti e le attrezzature per prevenire la diffusione di malattie.

Metodi di irrigazioneUtilizzate l'irrigazione a goccia invece di quella a pioggia per ridurre al minimo la bagnatura delle foglie.

Evitare le piante umideNon lavorare sulle piante quando sono bagnate per evitare la diffusione delle spore.

Gestione dei rifiuti: Rimuovere e distruggere i residui vegetali a fine stagione interrandoli o bruciandoli a distanza.

Gestione dei prodotti chimici:

Fungicidi sistemici: Per un controllo efficace, utilizzare fungicidi sistemici in combinazione con fungicidi di contatto. Esempi di fungicidi sono il metalaxil, il mefenoxam e l'azossistrobina. Assicuratevi di alternare prodotti con diverse modalità d'azione per prevenire la resistenza. Inoltre, l'applicazione di polvere di zolfo può essere utile come parte della gestione integrata delle malattie.

Applicazione regolare: Effettuare applicazioni settimanali, soprattutto quando le condizioni climatiche sono favorevoli alla malattia.

WatchDog. Nuove strategie di controllo.

Attraverso le stazioni meteorologiche Cane da guardiaCon questi dispositivi è possibile monitorare in diretta le condizioni ambientali dell'azienda agricola. Questi dispositivi consentono di accedere a uno storico dettagliato di dati climatici quali radiazione solare, umidità relativa, temperatura, precipitazioni, evapotraspirazione (ET) e deficit di pressione di vapore (VPD). Queste informazioni sono disponibili in tempo reale da qualsiasi dispositivo, facilitando la gestione e il monitoraggio costante dell'ambiente agricolo.

La piattaforma SpecConnect, utilizzata per accedere ai dati di Cane da guardiacomprende modelli di previsione delle malattie, che forniscono strumenti preziosi per il processo decisionale. Nel caso della peronospora del melone, il modello di Hyre e il modello di Wallin sono utilizzati per valutare il rischio e la necessità di trattamento.

Modello Hyre

  • Condizione inizialeLe allerte vengono attivate dopo 10 giorni consecutivi di precipitazioni favorevoli.
  • Condizione di fumigazioneLa fumigazione è consigliata se 5 degli ultimi 7 giorni sono favorevoli alla pioggia.
  • Definizione di Giorni di pioggia favorevoli:
    • Sono considerate favorevoli se negli ultimi 10 giorni sono caduti 3 mm di pioggia e se la temperatura è rimasta al di sotto dei 25°C.

Modello Wallin

  • Condizione inizialeSi attiva quando il valore cumulativo della gravità supera 18.
  • Valore di gravitàIn base al numero di ore con umidità relativa superiore a 90% e alla temperatura media.

Questi modelli forniscono livelli cumulativi di gravità della malattia e generano avvisi su quando è necessario irrorare. Oltre alla gestione della peronospora nel melone, SpecConnect utilizza i migliori modelli predittivi disponibili per altre malattie e parassiti, offrendo una soluzione completa per la protezione delle colture.

Questa combinazione di tecnologia avanzata e modellazione predittiva consente agli agricoltori di ottimizzare la salute delle loro colture e di massimizzare i loro rendimenti, garantendo una risposta tempestiva e accurata alle minacce ambientali.

Come nel caso di questa stazione meteorologica con sonde di umidità installata in un'azienda agricola di meloni a Mazarrón, Murcia, Tiloom offre i migliori prodotti, oltre a un servizio di installazione, messa in funzione e assistenza post-vendita che ci pone all'avanguardia nel settore.

Se avete già letto Previsione della peronospora tardiva del melone potrebbe interessarti...

Altri articoli di Javier Méndez Lorente:

Non avete trovato quello che cercavate?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

it_ITItaliano

Contatto con noi

Salve, avete domande o richieste?

Vi preghiamo di compilare il seguente modulo in modo da potervi aiutare il più rapidamente possibile, grazie mille.

Potete anche contattarci attraverso i seguenti link:

Ciao! Sei con noi da un po' di tempo e ....

nel campo di villareal tiloom

Apprezziamo il vostro interesse per noi, per cui vi lasciamo questo modulo in modo che possiate iscrivervi e avere accesso prioritario al nostro promozioni e offerte esclusiveideale per risparmiare sui vostri acquisti e per mantenere il vostro sport e agricoltura in prima linea!

Inoltre, vi terremo informati sulla ULTIME NOTIZIE in Verdi e Agricoltura con le ultime voci del nostro sito Greenkeepedia e Agrikipediatra cui innovazioni, eventi e interviste con esperti.

Clicca per abbonarti ora e ottenere un accesso esclusivo!